img

Il Premio “Uomo/Donna del mio tempo” viene assegnato a personaggi del mondo della cultura, dell’informazione, dell’attualità, dello sport, della moda, dello spettacolo, del cinema, della società, che hanno caratterizzato il nostro tempo nel loro campo d’azione. Tra i premiati delle trascorse edizioni: lo scrittore Timothy Willocks, il giudice Antonio Ingroia, il direttore generale della Reggia di Caserta Mauro Felicori, i giornalisti Sandro Petrone, Maurizio Mannoni, Paolo Di Giannantonio, Giovanni Masotti, Virman Cusenza, Amedeo Ricucci, Graziella De Palo e Giovanni Spampinato (alla memoria), Dino Giarrusso; le conduttrici Rosanna Lambertucci, Alda D’Eusanio, Rosaria Renna; il compositore Franco Micalizzi, il ballerino Samuel Peron, le attrici Giorgia Wurth ed Isabela Russinova, gli autori televisivi Maurizio Gianotti e Stefano Jurgens, l’imprenditrice Antonella Mansi, l’economista Dario Scannapieco, la stilista Regina Schrecker, gli sportivi Salvatore Bagni, Gigi De Canio, Patrizio Oliva; il generale Teodoro Giovanni Risino, il colonnello Vincenzo Lauro (portavoce Esercito Italiano in Afghanistan), il tenente colonnello Claudio Mungivera, il sindaco Marcello Torre (alla memoria), lo chef Giulio Terrinoni, la dottoressa Annarita Amoroso, l’Associazione Antigone per i diritti e le garanzie nel sistema penale, la Lega del Filo d’Oro.